Ultima modifica: 25 Settembre 2020

Indicazioni nuovo corona virus

Tutte le informazioni relative all’organizzazione della scuola riguardo l’emergenza COVID-19

Allegati

  • Indicazioni COVIDMostra Tutto ›

    • 28 Set 20 Rientri da Spagna, Grecia, Croazia, Malta ed alcune regioni della Francia – Attività di testing per SARS CoV-2 all’aeroporto di Malpensa oppure presso ASL/ATS di residenza – Indicazioni operative

      Aggiornamento 23 settembre 2020 – Le Ordinanze del Ministero della Salute del 12 agosto 2020 (prorogata dal DPCM 7 settembre 2020) e del 21 settembre 2020 dispongono per i viaggiatori provenienti da Spagna, Grecia, Croazia, Malta e Francia (limitatamente alle Regioni Alvernia-Rodano-Alpi, Corsica, Hauts-de-France, Île-de-France, Nuova Aquitania, Occitania, Provenza-Alpi-Costa azzurra) l’obbligo di segnalare l’arrivo in Italia e di sottoporsi a tampone naso-faringeo per la ricerca del virus SARS CoV-2, al momento dell’arrivo oppure nelle 48 ore successive.

    • 27 Set 20 Punti tampone accessibili all’utenza per attività di testing in ambito scolastico

      Sono stati attivati i punti tampone accessibili all’utenza per attività di testing in ambito scolastico e servizi educativi dell’infanzia attivi presso le ASST del territorio di ATS Insubria.

      Le sedi sono state individuate, come da indicazioni della Direzione Generale Welfare di Regione Lombardia e si trovano a Como presso il Presidio dell’ASST Lariana di Via Napoleona 60 e Menaggio all’Ospedale Erba Renaldi – da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13 a partire dal 21 settembre 2020.

    • 15 Set 20 Procedure semplificate per tampone della Regione Lombardia

      In attuazione del DPCM 7 settembre 2020 Regione Lombardia ha fornito le prime indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia, che verranno aggiornate in base all’evoluzione del quadro epidemiologico e delle conoscenze scientifiche.

      In particolare, è stato previsto un percorso semplificato di identificazione dei casi di Covid-19, in modo da garantire una riduzione dei tempi di esecuzione e refertazione del tampone, sia per gli studenti che per il personale docente.

    • 6 Set 20 Misure di prevenzione del contagio da Covid-19

      Tutti gli alunni della scuola primaria e secondaria devono recarsi a scuola indossando la mascherina.

      Si raccomanda ai genitori di provare la temperatura del/lla figlio/a tutti i giorni prima di mandarlo/a  a scuola.

      E’ importante che l’alunno/a  NON  venga a scuola se la temperatura risulta superiore a 37,5  o se si presentano sintomi quali :

      tosse di recente comparsa
      difficoltà respiratorie
      perdita improvvisa dell’olfatto o diminuzione dell’olfatto, perdita del gusto o alterazione del gusto
      raffreddore o naso che cola
      mal di gola
      diarrea

    • 6 Set 20 DISPOSIZIONI ATS PER CHI RIENTRA DALL’ESTERO

      Aggiornamento 26 Agosto 2020 – L’Ordinanza del Ministero della Salute del 12 agosto 2020 dispone per i viaggiatori provenienti da Spagna, Grecia, Croazia e Malta l’obbligo di segnalare l’arrivo in Italia e di sottoporsi a tampone naso-faringeo per la ricerca del virus SARS CoV-2, al momento dell’arrivo oppure nelle 48 ore successive. er persone di rientro da luoghi turistici nazionali o internazionali (lista B DPCM 7 agosto 2020) non considerati da appositi atti regionali/nazionali (ad es. Spagna, Croazia, Malta, Grecia) non è prevista di norma l’esecuzione del tampone naso- faringeo.

      L’obbligo di isolamento fiduciario per 14 giorni dall’ingresso in Italia e la sorveglianza sanitaria è prevista per tutti i cittadini che entrano in Italia dall’estero, da Paesi diversi da:
      – Stati membri dell’Unione europea,
      – Paesi parte dell’accordo di Schengen (Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera),
      – Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord,
      – Andorra, Principato di Monaco,
      – Repubblica di San Marino, Stato della Città del Vaticano….

    • 2 Set 20 INFORMATIVA ALUNNI “FRAGILI”

      Al fine di predisporre l’avvio dell’anno scolastico 2020/21 e di approntare quanto necessario, si chiede ai genitori di segnalare eventuali patologie degli alunni che potrebbero necessitare, rispetto ai rischi legati alla pandemia da Covid-19 e alle misure di prevenzione adottate, un’attenzione particolare o protezioni maggiori. In allegato il modulo per la segnalazione…




Link vai su